Lezioni guidate e libere

Valutazione attuale:  / 5
ScarsoOttimo 

Dopo aver esplorato la tastiera in tutte le sue parti e zone, occorre memorizzare le posizioni dei caratteri F e J; questi tasti infatti sono facilmente riconoscibili tattilmente anche dai non vedenti o ipovedenti in quanto sono "segnati" da una lineetta o un punto in rilievo. Avendo come punto di riferimento queste due lettere, si puo' procedere nell'apprendimento della tastiera utilizzando le 18 lezioni predefinite. Il metodo di insegnamento ha come criterio quello di conoscere gradualmente i tasti adiacenti a quelli già memorizzati. Le 18 lezioni guidate sono state strutturate proprio secondo questo criterio. Occorre procedere quindi in questo modo: dopo aver memorizzato i due "tasti guida" F e J (della prima lezione) aggiungere anche i tasti della seconda lezione; le lettere adiacenti alla lettera F sono la D e la G e quelle adiacenti alla lettera J sono la H e la K. ATTENZIONE: solo dopo aver memorizzato le lettere della lezione n. 1 e n. 2 si aggiungerà la lezione n. 3 che adotta sempre lo stesso metodo cioè di aggiungere dei caratteri adiacenti a quelli già conosciuti e così fino ad aver memorizzato 90 caratteri della tastiera (lettere, numeri della tastiera e del tastierino numerico, punteggiatura ed i segni). E' di fondamentale importanza non passare alla lezione successiva se non si sono memorizzati bene i caratteri; l'esperienza insegna che tutti possono avere delle criticità su determinati caratteri, ma è proprio su questi che bisogna insistere fino al loro superamento. Procedere senza aver superato le criticità, significa compromettere anche tutti i relativi caratteri adiacenti/dipendenti; conseguentemente sarà molto più difficile la gestione corretta della tastiera. 

Per quanto riguarda i numeri del tastierino numerico TN ho impostato le lezioni, (9 e 10) seguendo lo stesso metodo delle lettere. Ho introdotto come prima lezione il tasto del n. 5 (anch'esso contraddistinto da un punto o da una lineetta in rilievo) con gli altri numeri vicini "4" e "6" che si trovano rispettivamente a sinistra ed a destra del carattere marcato ed i numeri '"8" e "2" che si trovano sopra e sotto il "5".

Come si svolgono le lezioni guidate:

 Lezioni guidate Fig. 1

  • dal menù Lezioni si sceglie Lezioni guidate (oppure tasto di scelta rapida CTRL + F) poi i numeri delle lezioni; attenetevi scrupolosamente alla sequenza esatta delle lezioni (iniziate con la n. 1; poi la n. 1 e la n. 2; poi la n. 1 + la 2 + la 3; ecc.); se non vi è la certezza dell'apprendimento non procedere alle successive lezioni 
  • una voce chiederà di cercare un determinato carattere, scelto in modalità casuale fra quelli delle lezioni selezionate; per risentire il carattere richiesto basta premere il tasto F1
  • se il carattere sarà esatto la voce confermerà la scelta e vi sarà anche un applauso
  • se il carattere sarà errato la voce vi dirà che avete sbagliato, ci sarà una esclamazione di disappunto e l'invito a cercare di nuovo il carattere precedentemete richiesto.
  • dal menù Opzioni → Impostazioni è possibile disattivare tutte o alcune delle varie voci: "esatto" - "applausi" - "sbagliato" - "negazione" - "riprova".
  • per terminare le Lezioni guidate scegliere dal menù LezioniFine lezioni oppure la combinazione di tasti CTRL + FINE.

Fig. 2

 

Come si svolgono le lezioni libere:

Fig. 3

  • dal menù Lezioni si sceglie Lezione libera (oppure tasto di scelta rapida CTRL + J) poi si digitano i caratteri con cui ci si vuole esercitare; la lezione libera è stata introdotta per consentire di esercitarsi sui caratteri che risultano particolarmente ostici
  • una voce chiederà di cercare un determinato carattere, scelto fra quelli da voi indicati; per risentire il carattere richiesto basta premere il tasto F1
  • se il carattere sarà esatto la voce confermerà la scelta e vi sarà anche un applauso
  • se il carattere sarà errato la voce vi dirà che avete sbagliato, ci sarà una esclamazione di disappunto e l'invito a cercare di nuovo il carattere precedentemete richiesto
  • per terminare la Lezione libera sceglierre dal menù LezioniFine lezioni oppure la combinazione di tasti CTRL + FINE.

Si deve digitare un solo carattere per volta, se ci si accorge che il carattere è errato lo si può cancellare premendo la "freccia a sinistra" e quindi il tasto "CANC".

Non ci sono tempi prestabiliti per l'apprendimento di una determinata lezione, l'importante è che il tutto avvenga come un gioco e non come una costrizione; e se si sbaglia...

Statistiche (CTRL + S): nella versione di Mary2013, oltre ad altre variazioni, sono state introdotte le statistiche. Durante lo svolgimento delle lezioni vengono visualizzate in tempo reale, nella parte inferiore: l'ora di inizio della lezione, il tempo trascorso, il numero dei caratteri esatti ed il numero di quelli errati. Dal menù Lezioni, Statistiche (oppure con i tasti di scelta rapida CTRL + S). Premendo il tasto "Statistiche complete" è possibile visualizzare il dettaglio dei caratteri esatti e/o errati; ciò può essere molto utile in quanto ci consente di monitorare costantemente la situazione ed avere l'evidenza delle eventuali criticità che possono sorgere con alcuni caratteri. Dopo la visualizzazione è anche possibile salvare, stampare e azzarare le statistiche.

Fig. 4